Lunedì, 25 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vibo, sprofonda la bretella che bypassa la 606
NUOVO OSPEDALE

Vibo, sprofonda la bretella che bypassa la 606

di
Disagi, lunghe file e pericoli sul percorso alternativo all’area del cantiere destinato alla realizzazione delle opere complementari
606, cantieri, disagi, vibo valentia, Catanzaro, Cronaca
I lavori infiniti sull'arteria che ricongiunge alla 606 nei pressi di Vibo Valentia

Da Est a Ovest, c’è poco da stare allegri. Non soltanto per le due tangenziali che hanno lasciato soltanto il disastro e lo spreco di fondi pubblici lungo il loro mai completato percorso, ma anche per la sorta di maledizione che sembra pesare su tutto ciò che ha a che fare con la costruzione del nuovo ospedale. Mentre Procura e Guardia di finanza, nei giorni scorsi, hanno provveduto a porre sotto sequestro l’area di cantiere interessata dalla realizzazione delle opere complementari (in primis messa in sicurezza e regimentazione del fosso Calzone-Rio Bravo), comincia a mostrare segni di cedimento – o meglio li ha mostrati in modo nudo e crudo – la bretella che bypassa il cantiere delle opere complementari, strumentali al nuovo ospedale, sulla 606 unica arteria di collegamento della città capoluogo con lo svincolo autostradale di Sant’Onofrio.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook