Mercoledì, 03 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, la Dda chiede la ricusazione del giudice Macrì
INCHIESTA SCOTT RINASCITA

Catanzaro, la Dda chiede la ricusazione del giudice Macrì

di
Colpo di scena in vista della prima udienza del maxi processo
ricusazione giudice, scott rinascita, nicola gratteri, Tiziana Macrì, Catanzaro, Cronaca
L'aula bunker di Lamezia Terme

Ancor prima di iniziare il maxi processo Scott Rinascita riserva il primo colpo di scena. La Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro infatti ha chiesto la ricusazione di uno dei giudici del collegio giudicante di Vibo Valentia, si tratta di Tiziana Macrì presidente di sezione del Tribunale vibonese. A decidere sull’istanza presentata dalla Procura guidata dal procuratore capo Nicola Gratteri sarà la Corte d’Appello di Catanzaro. Nelle scorse ore la Prima sezione penale ha notificato agli avvocati del collegio difensivo l’avviso di fissazione dell’udienza di camera di consiglio che si terrà il prossimo 8 gennaio.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook