Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Davoli, morì cadendo da un’impalcatura: indagato un imprenditore
LA TRAGEDIA

Davoli, morì cadendo da un’impalcatura: indagato un imprenditore

di
L’operaio Felice Reverso, 54 anni, era al lavoro in un cantiere di Satriano
chiusura indagini, morte sul lavoro, Domenico Ranieri, Felice Reverso, Catanzaro, Cronaca
Il palazzo di giustizia di Catanzaro

Chiuse le indagini preliminari a carico dell’imprenditore edile Domenico Ranieri, 74 anni, di Davoli, accusato di omicidio colposo per la morte del suo operaio Felice Reverso. Reverso, 54 anni, era dipendente della ditta di costruzioni Edilcora, di proprietà di Ranieri, ed era impegnato nei lavori in corso su un cantiere edile a Satriano marina. Il 31 gennaio scorso la caduta fatale che lo ha portato alla morte avvenuta poco meno di un mese dopo, mentre si trovava ricoverato in ospedale.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook