Mercoledì, 20 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Dolore e sgomento a Brognaturo: morto per arresto cardiaco il sindaco Cosmo Tassone
LUTTO

Dolore e sgomento a Brognaturo: morto per arresto cardiaco il sindaco Cosmo Tassone

di
Avrebbe compiuto il prossimo 21 maggio 71 anni. Tassone, molto amato e stimato, in passato aveva ricoperto per svariati mandati la carica di primo cittadino. Il cordoglio di Spirlì
brognaturo, Cosmo Tassone, Nino Spirlì, Catanzaro, Cronaca
Cosmo Tassone (Brognaturo)

È morto stamane per arresto cardiaco il sindaco di Brognaturo Cosmo Tassone. Il decesso è avvenuto nella sua abitazione in Brognaturo dove risiedeva insieme alla famiglia. I sanitari del 118, giunti prontamente sul posto, non hanno potuto fare altro che accertare il decesso. Il cuore del sindaco aveva già cessato di battere.

Avrebbe compiuto il prossimo 21 maggio 71 anni. Dolore e sgomento nella cittadina dove Tassone era molto amato e stimato. In passato aveva ricoperto per svariati mandati la carica di primo cittadino. Era stato anche consigliere della Comunità Montana delle Serre, presidente del Comitato di gestione dell'USL n.21. Politico di lungo corso, è stato per molti anni membro attivo del Partito Socialista e punto di riferimento della vita sociale del comprensorio delle Serre.

Il cordoglio di Spirlì

Il presidente facente funzioni Nino Spirlì e gli assessori della Giunta regionale della Calabria esprimono il loro profondo cordoglio per la scomparsa del sindaco Tassone. «La morte del sindaco Tassone - affermano - sconvolge l’intera comunità di Brognaturo e lascia un vuoto profondo in tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo e di apprezzarne le straordinarie doti umane, politiche e amministrative. Porgiamo le più sentite condoglianze alla famiglia di Tassone e a tutti i suoi concittadini»

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook