Domenica, 20 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Statale 106, la Regione accelera: nuovo tratto Catanzaro-Crotone
VIABILITÀ

Statale 106, la Regione accelera: nuovo tratto Catanzaro-Crotone

di
L’assessore Catalfamo annuncia l’avvio di una procedura “speciale”. Una deroga della Giunta calabrese consentirà di bruciare i tempi dell’iter per poter avviare subito gli interventi

Una accelerazione concreta verso la realizzazione della nuova strada statale 106, nel tratto compreso tra lo svincolo di Simeri Crichi e lo svincolo Passovecchio, collegando un tratto fondamentale tra le province di Catanzaro e Crotone. L’assessore regionale alle Infrastrutture e Lavori pubblici, Domenica Catalfamo, ha reso noto che la Calabria sarà tra le prime d’Italia a ricorrere alla deroga al dibattito pubblico per la realizzazione delle opere di interesse e di rilevanza sociale.
Si tratta di una decisione che consente di velocizzare l’iter burocratico che dovrà condurre alla realizzazione dell’importante arteria. D’altronde, la stessa Catalfamo ha sottolineato «l’importanza della scelta adottata in maniera pioneristica dalla Regione Calabria. D’intesa con Anas, potrà essere evitata una procedura che solitamente dura dai 6 ai 12 mesi, accelerando - ha spiegato l’assessora - il complesso iter per la realizzazione di una grande opera attesa da tempo e che contribuirà a un concreto impulso allo sviluppo socio-economico del territorio interessato».

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook