Giovedì, 04 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, iniziato a Catanzaro il richiamo per i primi vaccinati
PANDEMIA

Coronavirus, iniziato a Catanzaro il richiamo per i primi vaccinati

Intanto i numeri del contagio continuano a crescere così come i ricoveri in entrambi i presidi della città

È iniziato a Catanzaro il richiamo per i primi vaccinati Pfizer/BioNTech contro il Covid-19. All'ospedale Pugliese sono già state somministrate le prime dosi al personale medico-infermieristico mentre prosegue la vaccinazione sugli altri. «Ieri - ha dichiarato Lucio Cosco, direttore del centro Covid del Pugliese - abbiamo fatto il richiamo sia io che i miei collaboratori». Intanto i numeri del contagio continuano a crescere così come i ricoveri in entrambi i presidi della città. «Tra ieri e oggi - ha sottolineato Cosco - abbiamo avuto 40 positivi su 600 tamponi effettuati e questa mattina, se non avessimo dimesso alcuni pazienti, avremmo avuto molti degenti in più ricoverati positivi al Coronavirus». In questo momento, nel reparto Covid dell'ospedale Pugliese di Catanzaro, sono ricoverate 30 persone, mentre sono 26 i pazienti Covid ricoverati al Policlinico universitario del capoluogo. Al "Mater Domini", sede del polo vaccinale, i richiami sono iniziati oggi, ma il direttore del Centro Covid Carlo Torti, tra i primi ad essere vaccinati qualche settimana fa, alle prese con la recrudescenza del virus, farà il richiamo domani. «È dura - ha ammesso Torti - perché tra poco ci saranno altri ricoveri e conseguenti dimissioni. I posti letto sono 30 in totale».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook