Giovedì, 04 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vibo, le scuole riaprono tra ansie e timori
INCERTEZZA

Vibo, le scuole riaprono tra ansie e timori

di
Asili, elementari e medie si ripopolano. Ieri all’appello ha risposto presente la stragrande maggioranza di bambini
rientro, scuola, vibo valentia, Catanzaro, Cronaca
L’uscita dei bambini della scuola Don Bosco di Vibo Valentia

Dopo la lunga pausa natalizia e la sospensione dell’ordinanza di chiusura emessa dal presidente della Regione Antonino Spirlì, riparte la scuola per i bambini di asilo, elementare e media. Scetticismo e preoccupazione sono i sentimenti che riassumono lo stato d’animo dei genitori. Poche le famiglie che vedono invece il ritorno tra i banchi come un segnale di fiducia e di ripartenza. Ieri mattina davanti agli Istituti comprensivi della città le opinioni e gli umori dei genitori, che hanno accompagnato i propri figli a scuola, erano molto contrastanti. Da una parte chi ritiene che la didattica a distanza abbia rappresentato un grosso ostacolo alle capacità cognitive e di apprendimento dei più piccoli, i quali hanno la necessità di essere seguiti in presenza dalle maestre, soprattutto per imparare a leggere e scrivere, oltre all’esigenza di poter vivere la scuola assieme agli altri bambini, potendo così sviluppare il senso di socialità e di comunità. Dall’altra gli irriducibili, ossia coloro i quali continuano a battersi per tutelare il diritto alla salute senza se e senza ma.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook