Mercoledì, 03 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sant’Anna Hospital di Catanzaro ancora in stallo burocratico. Trafila complessa per avere l’agibilità
LA CRISI

Sant’Anna Hospital di Catanzaro ancora in stallo burocratico. Trafila complessa per avere l’agibilità

di
Il management prova a serrare i tempi a una settimana dalla fine dei lavori di adeguamento
Sant'Anna Hospital Catanzaro, Guido Longo, Catanzaro, Cronaca
La protesta dei lavoratori del Sant'Anna Hospital a Catanzaro

Il management non molla, ma la burocrazia tiene banco e la consegna del carteggio richiesto slitta a lunedì salvo ulteriori rinvii. Il Sant’Anna Hospital resta così ostaggio del certificato unico di agibilità. A bloccare la spedizione in Cittadella, organizzata con l’ausilio di un furgone, per la consegna di una vera e propria valanga di documenti è stato d’altronde proprio il commissario ad acta. Guido Longo punta tutto su un certificato che la clinica, ancora a rischio chiusura, ha già richiesto, ma che è in attesa di rilascio. Ma il management ha fretta perché il tempo scorre e il Sant’Anna Hospital rimane chiuso mentre è già trascorsa una settimana dalla fine dei lavori imposti dalle prescrizioni formalizzate dall’Azienda sanitaria provinciale. Tempi abbondantemente rispettati, dunque, da un management che si dice pronto pure alla riapertura del Centro Utic ovvero a ottemperare alla sesta prescrizione messa nero su bianco dall’Asp per la formalizzazione del parere positivo all’accreditamento.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook