Venerdì, 14 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Possesso di cocaina, obbligo di dimora per due uomini di Sellia Marina
L'UDIENZA

Possesso di cocaina, obbligo di dimora per due uomini di Sellia Marina

I due arrestati sono stati trovati in possesso di 46 grammi di sostanza stupefacente, di cui ben 36 grammi di cocaina, nonché attrezzatura atta al confezionamento e vendita della droga
arresto, carabinieri, cocaina, sellia marina, Alessandro Capace, Antonio Scandale, Catanzaro, Cronaca
Una pattuglia dei carabinieri di Sellia Marina

Sono stati sottoposti all'obbligo di dimora i due arrestati ieri dai Carabinieri del Comando di Sellia Marina, unitamente al reparto di Catanzaro, perché trovati in possesso di 46 grammi di sostanza stupefacente, di cui ben 36 grammi di cocaina, nonché attrezzatura atta al confezionamento e vendita della droga.

I due arrestati, entrambi di Sellia Marina, Alessandro Capace, di 36 anni, difeso dall’avvocato Vincenzo Puccio, e Antonio Scandale, di 37 anni, difeso dall’avvocato Luigi Falcone, sono stati condotti oggi per il processo con rito direttissimo dinnanzi al giudice del Tribunale di Catanzaro, dottoressa De Simone, che ha convalidato gli arresti e ha disposto la misura dell’obbligo di dimora per entrambi gli indagati, accogliendo la richiesta motivata dei difensori di una misura più gradata e meno afflittiva rispetto alla richiesta del pm di custodia cautelare in carcere.

A tal punto entrambi i difensori hanno chiesto un periodo di tempo necessario per organizzare la difesa dei loro assistiti (termine a difesa) e il giudice ha rinviato l'udienza per tale adempimento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook