Giovedì, 23 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Oro verde" a Sellia Marina, chieste 5 condanne
L'UDIENZA

"Oro verde" a Sellia Marina, chieste 5 condanne

di
Requisitoria del pm nel processo sulla maxi piantagione scoperta dai carabinieri
oro verde, richieste di condanna, sellia marina, Antonio Restuccia, Giuseppe Doria, Rocco Stilo, Vincenzo Ribecco, Vincenzo Talarico, Catanzaro, Cronaca

Pene massime fino a 6 anni e 8 mesi di reclusione, queste le richieste avanzate dal pubblico ministero per i cinque imputati, che hanno chiesto e ottenuto di esser giudicati con rito abbreviato, coinvolti nell’operazione Oro Verde, che ha portato il 26 ottobre dell’anno scorso all’esecuzione di otto misure cautelari, consentendo ai carabinieri di scoprire due floride piantagioni di canapa indiana per complessive 9mila piante, all’interno di un’azienda ortoflorovivaistica di Sellia Marina. In particolare il pubblico ministero ha invocato davanti al gup del Tribunale di Catanzaro Gaia Sorrentino per Giuseppe Doria, 4 anni e 8 mesi; Vincenzo Talarico, 6 anni e 8 mesi; Antonio Restuccia, 6 anni e 8 mesi; Rocco Stilo 6 anni e 8 mesi e Vincenzo Ribecco 4 anni e 5 mesi di reclusione. Il 22 marzo prossimo sarà la volta delle discussione dei legali Vincenzo Cicino, Piero Mancuso, Luigi Falcone e Carmelo Naso. Secondo l’accusa quelle piante erano l’oro verde della cosca Piromalli della Piana di Gioia Tauro.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook