Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crucoli, sequestrata costruzione abusiva in un'area rurale. Denunciato il proprietario
ABUSIVISMO

Crucoli, sequestrata costruzione abusiva in un'area rurale. Denunciato il proprietario

Il proprietario dell’area, un uomo di 47 anni, è stato deferito per costruzione abusiva in area soggetta a vincolo idrogeologico

I militari della stazione dei carabinieri della forestale di Cirò, nel corso di attività di controllo del territorio, hanno notato un piccolo fabbricato realizzato con mattoni a faccia vista con copertura a tetto a due falde, non ancora completato. Il manufatto, realizzato presumibilmente da non più di qualche mese, secondo gli accertamenti svolti presso l’ufficio comunale competente, era privo di atti legittimanti l’edificazione.

È stata sequestrata così una costruzione ad un piano, edificata su un’area di 6,9 m x 6,7 m con copertura a tetto a due falde. La struttura, al momento del sopralluogo, era priva di infissi. All’interno era ancora priva di impianti tecnologici e le pareti non erano intonacate, ma era già presente un caminetto realizzato con cura.
Il proprietario dell’area, un uomo di 47 anni residente a Crucoli, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Crotone per costruzione abusiva in area soggetta a vincolo idrogeologico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook