Venerdì, 23 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crotone, i vaccini anti-Covid disponibili (finora) solo per l’8% degli over 80 residenti
CORONAVIRUS

Crotone, i vaccini anti-Covid disponibili (finora) solo per l’8% degli over 80 residenti

di
La campagna di immunizzazione avviata in tutto il territorio nei punti allestiti dall’Asp

Quarantadue pazienti over 80 da vaccinare per ogni medico di famiglia, a partire dai più anziani. È con queste modalità che ha preso il via anche a Crotone la campagna di vaccinazioni contro il Covid 19 destinata agli ultraottantenni. La vaccinazione è già in corso presso la struttura dell'Azienda sanitaria provinciale che ospita il Centro di salute mentale di via Nazioni Unite, nel quartiere Tufolo. Le persone interessate da questa fase della campagna vaccinale sono solo una parte degli over 80 residenti in provincia. Le dosi di vaccino disponibili al momento sono infatti sufficienti solo per questi numeri concordati tra l’Asp e i medici di base. «Comunque era importante partire – sottolinea il segretario della Fimmg (la Federazione italiana medici di famiglia) della provincia di Crotone, Giuseppe Varrina – e nel frattempo arriveranno le altre dosi di vaccino. Sono proprio i medici di famiglia – spiega Varrina – quelli più coinvolti in questa specifica fase; a partire dall'indicazione dei nomi degli assistiti da vaccinare, fino alla somministrazione vera e propria dei vaccini». Si procede, dunque, in attesa che l'Asp comunichi la disponibilità di nuove dosi. Perché ciascuno dei «circa 130 medici di famiglia presenti in provincia – spiega Varrina – ha una media di assistiti over 80 che si aggira intorno all’8%».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook