Venerdì, 23 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Voli bloccati fino a maggio, il Crotonese ancora più isolato
MOBILITA'

Voli bloccati fino a maggio, il Crotonese ancora più isolato

di
La pandemia alimenta la povertà di collegamenti sul territorio pitagorico. La decisione di Ryanair influisce fortemente sull’aeroporto Sant’Anna. Senza treni per il Nord e con una Ss 106 a due corsie mobilità a rischio
Catanzaro, Cronaca
aeroporto crotone

La pandemia ha allontanato ancora di più Crotone dal resto d’Italia. Non bastava infatti l’assoluta mancanza di treni a lunga percorrenza per il Nord, aboliti da anni dalla stazione ferroviaria e una Statale 106 che attraversa centri abitati e in alcuni punti è larga poco più di una strada interpoderale. Adesso si è aggiunta nei fatti l’assenza di voli da e per l’aeroporto di Sant’Anna. Nei giorni scorsi il vettore irlandese Ryanair ha infatti annunciato che tutti i voli sono sospesi anche per il mese di aprile. Dall’aeroporto Sant’Anna non si vola con aerei di linea ormai dal mese di gennaio e a questo punto bisognerà solo confidare nell’estate. Ogni decisione è per il momento rimandata al mese di maggio, mentre Ryanair ha annunciato che è assicurata la prossima stagione invernale per la quale ha confermato i voli da e per Bergamo e Bologna, per un totale di quattro voli a settimana.
La mancanza di collegamenti aerei con il Nord si va ad aggiungere come detto a problemi che sono ormai atavici.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook