Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nicotera, i blocchi sbarrano il lungomare: dopo 9 mesi tutto fermo
IL CANTIERE

Nicotera, i blocchi sbarrano il lungomare: dopo 9 mesi tutto fermo

di
L’area nel degrado rischia di compromettere i lavori già eseguiti

Waterfront, ancora tutto fermo. A quasi nove mesi di distanza dal provvedimento con cui la Procura della Repubblica di Vibo Valentia, nel luglio 2020, annullava il sequestro del cantiere, i blocchi di cemento utilizzati per sbarrare il transito dei veicoli sono ancora al loro posto e, cosa ancora più grave, tutta l’area interessata appare in preda ad un degrado che sta compromettendo tutti i lavori già realizzati.
Eppure, nell’immediatezza dello sblocco del cantiere, il sindaco Pino Marasco, pienamente soddisfatto per la decisione adottata dalla Procura, disponeva interventi immediati per la pulizia di tutto il percorso del waterfront con l’obiettivo di renderlo subito fruibile per turisti e residenti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook