Giovedì, 01 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vaccinazioni a Catanzaro, partono i medici di base. Ancora da sciogliere il nodo delle scuole
CORONAVIRUS

Vaccinazioni a Catanzaro, partono i medici di base. Ancora da sciogliere il nodo delle scuole

di
Ha aderito alla campagna il 60% dei sanitari della Medicina generale

È in costante evoluzione, com’è giusto che sia, l’attività di vaccinazione da parte dell’Asp che si sta muovendo attraverso le Uccp e i medici di medicina generale, con i quali ha definito i dettagli per avviare la somministrazione delle dosi anche negli ambulatori. Ieri le dosi complessive inoculate da parte dell’Azienda sanitaria hanno superato le 18mila complessiva circa mille nell’intera giornata), con oltre 5mila persone che hanno già avuto la seconda dose. Il commissario Luisa Latella, che guida la triade a capo dell’Asp, spiega che il programma sta procedendo, in linea ovviamente con le dosi disponibili, e sono già state “coperte” le categorie dei medici, delle comunità, delle forze di polizia (in via di ultimazione) e della Prefettura, mentre sono partite le somministrazioni ai magistrati. «Sono stati inviati i vaccini al carcere» riferisce ancora Latella che aggiunge come le dosi siano state inviate ieri mattina ai medici di medicina generale che hanno aderito (il 60%) alla campagna. In sostanza, si tratta di quanti hanno dato disponibilità a eseguire le inoculazioni e possono contare su ambulatori adeguati: domani potranno partire con le vaccinazioni.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook