Domenica, 26 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, sospese attività didattica in presenza in due classi fino al 24 marzo
CORONAVIRUS

Catanzaro, sospese attività didattica in presenza in due classi fino al 24 marzo

Con una terza ordinanza è stata riattivata la didattica in presenza nella classe di scuola secondaria di primo grado del plesso Todaro (istituto comprensivo Mater Domini)

Il sindaco Sergio Abramo ha disposto fino al 24 marzo la sospensione dell’attività didattica in presenza in una classe della scuola primaria del Convitto Galluppi e in una classe della scuola secondaria di primo grado del plesso Don Milani (istituto comprensivo Don Milani-Sala).

Le due differenti ordinanze si sono rese necessarie in seguito alla comunicazione, da parte delle dirigenze scolastiche, della positività al Covid verificata, tramite tampone molecolare, in un alunno frequentante la specifica classe del Galuppi e in altro frequentante quella del Don Milani. In questo modo si vuole consentire il completamento delle attività di tracciamento dei contatti stretti. È raccomandata l’attivazione, dove possibile, della didattica digitale integrata.

Con una terza ordinanza è stata riattivata la didattica in presenza nella classe di scuola secondaria di primo grado del plesso Todaro (istituto comprensivo Mater Domini) per cui era stata disposta la sospensione a partire dal 16 marzo. L’ordinanza è stata emessa su richiesta della dirigenza scolastica – sono state completate le attività di tracciamento – e consente di anticipare di due giorni (da domani, giovedì 18 marzo) il ritorno degli alunni fra i banchi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook