Martedì, 18 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vaccini, a Vibo resta fuori il 75% degli anziani
CORONAVIRUS

Vaccini, a Vibo resta fuori il 75% degli anziani

di
Il sindaco Maria Limardo riferisce in commissione Politiche sociali: al momento soltanto al 25% potrà essere somministrato
vaccini, vibo valentia, maria limardo, Catanzaro, Cronaca
Il centro vaccini di Vibo Valentia

Lo stop imposto dall’Aifa alla somministrazione ad AstraZeneca ha bloccato la campagna di vaccinazione dei docenti anche sul territorio provinciale. Ad ogni modo, già nelle scorse ore, l’Asp sembrerebbe essere corsa ai ripari, anche se dall’Azienda, come spesso accade, non è arrivata alcuna comunicazione ufficiale. Ma il sindaco Maria Limardo, intervenendo nel corso dei lavori della Commissione Politiche sociali, ha chiarito ieri che «il commissario Asp ha fatto richiesta di 4800 dosi di siero da inoculare al personale docente e non docente».
Peraltro, «a chi ha già fatto la prima dose di vaccino AstraZeneca – ha sottolineato il capo dell’Amministrazione – verrà fatto un esame degli anticorpi, detto titolo anticorpale, per verificarne la quantità presente nel corpo. Quanto alle dosi rimaste del vaccino attualmente sospeso, sono state poste in quarantena», in attesa di capirne di più da Ema ed Aifa. Anche perché «alcune dosi del lotto ritirato sono state inoculate pure sul nostro territorio».
Procede, nel frattempo, la somministrazione del vaccino agli ultraottantenni. «I dati – ha precisato il sindaco – sono stati aggiornati qualche giorno addietro, prima che iniziasse la campagna vaccinale dei docenti». Ebbene, «è chiaro che non tutti gli over ottanta potranno essere vaccinati anche se moltissime altre dosi sono in arrivo. In questa prima fase sarà possibile inoculare il siero soltanto al 25% di loro, considerato che l’Asp dovrà tenere in frigo le dosi per il richiamo che per quel che concerne il Pfizer, inizieranno già in questi giorni». Quanto alle categorie fragili, «la vaccinazione è già partita e di volta in volta, in base ai singoli casi –ha precisato ancora il capo dell’amministrazione – si stabilisce quale vaccino somministrare».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook