Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vibo, la SS 18 (ri)vede la luce. L'arteria sarà riaperta entro la fine di aprile
LA CONFERENZA STAMPA

Vibo, la SS 18 (ri)vede la luce. L'arteria sarà riaperta entro la fine di aprile

Incontro in Prefettura. Il prefeto Zito ed il sindaco Limardo hanno fatto il punto rispetto ai lavori già messi in campo da Anas
La Statale 18 tirrenica inferiore, nel tratto a cavallo tra Vibo Valentia e le frazioni costiere, sarà riaperta al transito entro la fine di aprile. Sull’arteria, chiusa con ordinanza sindacale dallo scorso 13 febbraio, i lavori sono iniziati la scorsa settimana. Poco fa, in Prefettura, i tecnici dell’Anas hanno fatto un primo sommario punto della situazione, insieme al sindaco Maria Limardo ed al prefetto Francesco Zito.
Da quanto emerso, i lavori per una cifra di 100mila soltanto per la rimozione e la messa in sicurezza dei massi e dell’area circostante, saranno suddivisi in tre fasi e dureranno –come Anas aveva anticipato giorni addietro alla Gazzetta del Sud – 4/5 settimane. La prima è stata quasi conclusa, la seconda risulta già attiva. Conclusa la rimozione dei macigni, della grandezza di vari metri cubi, sarà possibile effettuare anche un intervento a
valle per garantire maggiore sicurezza. L’Anas ha chiarito che si è proceduto celermente e gli unici ritardi sono da imputare alle condizioni meteo non favorevoli, negli ultimi giorni, che metterebbero a repentaglio pure la sicurezza degli operai. Il sindaco di Vibo Maria Limardo, infine, ha ricordato che il Comune di Vibo per la messa in
sicurezza dell’intera area –ovviamente con particolare attenzione ad alcuni punti mirati – è destinatario di un finanziamento di 5 milioni di euro.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook