Mercoledì, 04 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Contagi in aumento a Soverato: all'ospedale è caos per i vaccini
CORONAVIRUS

Contagi in aumento a Soverato: all'ospedale è caos per i vaccini

di
Il sindaco cerca di correre ai ripari istituendo una zona rossa part-time nei soli weekend
coronavirus, sanità, soverato, Catanzaro, Cronaca
Comune di Soverato

I dati si aggiornano quotidianamente e si incrementano con dieci nuovi casi di Covid al giorno. La cifra totale conta 60 contagiati, ma il numero di chi è risultato positivo ai test rapidi è maggiore. E mentre il sindaco cerca di correre ai ripari istituendo una zona rossa part-time nei soli weekend, la situazione nel resto della città sfugge di mano.

Nel pomeriggio di ieri è Cittadinanzattiva a intervenire, denunciando la situazione al limite all’interno dell’ospedale di Soverato. Qui l’opportunità di vaccinare le categorie a rischio diventa nuova occasione di assembramento e quindi di un pericoloso rischio di propagazione dei contagi.

«Siamo stati allertati da alcuni utenti - spiegano Corrado Tino e Pasquale Carella rappresentanti dell’associazione a tutela dei diritti dei cittadini - per il pericoloso assembramento all’interno dell’ospedale di Soverato. I locali individuati per realizzare la campagna vaccinale non sono idonei ad accogliere le persone prenotate per l’inoculazione. Ieri pomeriggio in attesa vi erano oltre 200 persone tra docenti, anziani e categorie a rischio. Sono intervenuti carabinieri e polizia municipale, per tentare di gestire la situazione. Bisogna, però, pensare a una revisione dell’organizzazione e individuare locali più idonei».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook