Giovedì, 26 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Soriano, un medico e due infermieri per un paziente
IL CASO

Soriano, un medico e due infermieri per un paziente

La “sanità moderna” viene sperimentata nel Centro dialisi dell’ospedale
centro dialisi, ospedale soriano, Catanzaro, Cronaca
Il centro dialisi dell'ospedale di Soriano

Altro che sanità moderna, di più; quello a cui si assiste all’ospedale di Soriano Calabro supera anche il confine dell’immaginazione. Pensate che per un solo paziente sottoposto a dialisi l’Asp di Vibo Valentia (alla guida da pochi mesi è arrivata la commissaria Pompea Bernardi) per non scomodare nessuno tiene in piedi un servizio dialisi con un medico nefrologo, due infermieri di reparto e un ausiliario. Parametri da fare invidia persino alle modernissime cliniche private della Svizzera. Ma siamo a Soriano dove il primo obiettivo è quello di immaginare un ospedale avveniristico, obiettivamente piuttosto difficile per chiunque; anche perché ci troviamo in una struttura realizzata negli anni Settanta, mai decollata, ubicata in un’area dove regna solo lo spopolamento e per giunta isolata, ed i cui progetti di riconversione hanno sempre finito per infrangersi contro il muro dell’insostenibilità.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook