Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, la trasformazione dell’Ente fiera
CORONAVIRUS

Catanzaro, la trasformazione dell’Ente fiera

di
Il 10 aprile aprirà i battenti il Centro vaccinale più grande della regione
catanzaro, ente fiera, Catanzaro, Cronaca
L'interno dell'ente fiera a Catanzaro

Vaccinazioni al via tra sei giorni. Quella del 10 aprile è la data indicata per il debutto del centro vaccinale che si sta predisponendo all’Ente fiera. La sosta pasquale non rallenta l’iter per l’organizzazione del più importante tra i quattro Hub calabresi. Anzi. La sinergia tra Regione, Protezione civile, Azienda sanitaria provinciale e Comune prosegue spedita pur nel rispetto dei relativi ruoli. Intanto, mentre il commissario ad acta per il Piano di rientro, Guido Longo, fa trapelare il lavoro in corso per la stipula di apposite convenzioni con la Croce rossa italiana e altre associazioni di volontariato al fine di reclutare il personale sanitario necessario tra medici, infermieri e operatori socio-sanitari, a spiccare è proprio l’attivismo dell’amministrazione comunale del capoluogo di regione. La partita che riguarda gli aspetti elettrici e informatici è praticamente chiusa. In sostanza, il Comune ha portato a termine le questioni nelle quali è stato direttamente coinvolto dagli altri attori in campo anche per quel che concerne il servizio di pulizia e l’impegno della Protezione civile comunale che gestirà le fasi operative di un’attività tesa a garantire il necessario distanziamento tra vaccinandi in attesa di ricevere la propria dose di siero anti-Covid.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook