Lunedì, 25 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca 'Ndrangheta, collaboratore di giustizia: cosche di Vibo avevano una sorta di Bankitalia
LA TESTIMONIANZA

'Ndrangheta, collaboratore di giustizia: cosche di Vibo avevano una sorta di Bankitalia

processo scott rinascita, Andrea Mantella, Catanzaro, Cronaca
L'aula bunker di Lamezia Terme dove si sta celebrando il processo Scott-Rinascita

La 'ndrangheta vibonese aveva una sorta di "Banca d’Italia" che forniva soldi ad una rete di usurai. A dirlo è stato il collaboratore di giustizia Andrea Mantella, nel corso dell’udienza del processo Scott Rinascita parlando - interrogato dal pm della Dda di Catanzaro Antonio De Bernardo - di un imprenditore vibonese, Gianfranco Ferrante, conosciuto per essere proprietario del Cin Cin bar di Vibo Valentia adesso sottoposto ad amministrazione giudiziaria.

Ferrante, ha riferito il collaboratore, era un broker che raccoglieva il denaro dalle cosche vibonesi, compresa la famiglia Mancuso, per distribuirli agli usurai tra i quali Mantella colloca anche il consigliere comunale di Vibo Valentia Antonio Curello che non è imputato né risulta indagato. Il denaro, ha riferito ancora Mantella che ha parlato dei suoi rapporti con Ferrante, quest’ultimo li ha usati anche per un truffa compiuta, ha detto, insieme a Giovanni Governa che non è imputato e non risulta indagato, consigliere comunale di Lamezia Terme nel 1991 nell’amministrazione che venne sciolta per infiltrazione mafiosa. Il ruolo di Ferrante, oltre che di "Banca d’Italia" delle cosche, ha detto Mantella, era anche veicolare messaggi «da me, Pantaleone Mancuso "Scarpuni" e Damiano Vallelunga. Si parlava di estorsioni e di 'ndrangheta. Io certo non esercitavo la professione del prete, io esercitavo una professione militare all’interno della 'ndrangheta. Ferrante si prestava a mettere in atto estorsioni per conto mio e di Pantaleone Mancuso "Scarpuni"». (ANSA)

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook