Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sinergia istituzionale per provare a salvare il Sant’Anna Hospital di Catanzaro
SANITÀ

Sinergia istituzionale per provare a salvare il Sant’Anna Hospital di Catanzaro

di
Il commissario per la sanità calabrese ribadisce la centralità della struttura
Sant'Anna Hospital Catanzaro, Guido Longo, Nino Spirlì, Catanzaro, Cronaca
Il centro specialistico Sant'Anna Hospital di Catanzaro

L’interlocuzione tra il commissario ad acta per il Piano di rientro e l’Azienda sanitaria provinciale prosegue, ma il contratto non arriva. È lo stallo del Sant’Anna Hospital, la clinica cardiologica a rischio chiusura, che ieri ha però incassato l’ennesimo riconoscimento di Guido Longo. «Concludere a breve scadenza» è l’impegno del commissario che il Sant’Anna Hospital lo vuole «operativo». Di certo c’è che l’appoggio alla struttura è arrivato anche dal presidente facente funzioni della Giunta regionale. Stando a quanto promesso dallo stesso Nino Spirlì, direttamente al management della struttura, dovrebbe essere proprio il capo della Giunta a organizzare, entro la fine della prossima settimana, una sorta di trasferta romana. È così scattato il countdown per quel filo diretto Catanzaro-Roma che il team di viale Pio X chiede da sempre e che potrebbe arrivare in contemporanea alla discussione sul tema che tornerà in Consiglio comunale. La compattezza attorno alla clinica continua dunque a trovare conferme.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook