Martedì, 17 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Joppolo, il sindaco invoca la zona rossa per la frazione di Caroniti: 30 positivi su 350
I CONTAGI

Joppolo, il sindaco invoca la zona rossa per la frazione di Caroniti: 30 positivi su 350

di

Invocata dall’ex sindaco Peppe Dato la zona rossa per Caroniti. Soprattutto in veste dell’unico farmacista della frazione joppolese, Dato contesta l’ordinanza pubblicata nella giornata di venerdì dal sindaco Carmelo Mazza che, su una popolazione esile di circa 350 abitanti, attesta la presenza di diciassette casi positivi e due ricoverati per l’area Caroniti- Monte Poro.

“Il documento si deve purtroppo correggere – dichiara l’ex sindaco – in quanto i positivi sarebbero già ventinove ed i ricoverati quattro. Per questo considerata la percentuale dei contagiati rispetto alla popolazione effettivamente residente sarebbe da considerare la richiesta di una zona rossa per cercare di bloccare la pericolosa avanzante del virus”.

Il conteggio emerge in quanto l’ordinanza non considera i cittadini che abitano nella zona contestata con il comune di Spilinga e, quindi, non registra per una questione territoriale atavica, i residenti di Spilinga che, però, di fatto, conducono la loro vita a fianco dei “concittadini “di Caroniti, ricevendo anche i servizi primari dal comune di Joppolo.

Dato evidenzia, quindi, la necessità di richiedere specifiche disposizioni restrittive per Caroniti, nonché, la sua preoccupazione per la diffusione del contagio da coronavirus nella frazione che, secondo i dati, non accenna ad arrestarsi e potrebbe aggravarsi ulteriormente considerando la contagiosità e il comportamento del covid 19.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook