Mercoledì, 23 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, Petrini querela il pentito Mantella: "Non ho mai fatto parte di una loggia"
DENUNCIA

Catanzaro, Petrini querela il pentito Mantella: "Non ho mai fatto parte di una loggia"

In un verbale il collaboratore aveva puntato il dito contro l’ex presidente di sezione
denuncia, querela, Andrea Mantella, Marco Petrini, Catanzaro, Cronaca
Marco Petrini

«Mai fatto parte di alcuna loggia massonica o congrega, il pentito Andrea Mantella ha profferito circostanze assolutamente false e gratuitamente diffamatorie». L’ex presidente di sezione Marco Petrini, già condannato in primo grado a 4 anni e 4 mesi di carcere per corruzione in atti giudiziari, ha annunciato querela con l’ex boss vibonese e ora pentito Andrea Mantella. Lo scorso 11 maggio Petrini avrebbe potuto leggere un verbale rilasciato da Mantella e depositato dalla Procura di Salerno. In quelle pagine il pentito vibonese sosteneva che «l’avvocato Giancarlo Pittelli, onorevole, massone deviato, vanta delle amicizie con il presidente Marco Petrini della Corte di Appello di Catanzaro. Anche per il presidente Petrini, negli ambienti della criminalità organizzata e in particolare da Domenico Bonavota, da Ernesto Grande Aracri, dallo stesso Abramo Giovanni e anche da Nicolino Grande Aracri ho appreso che era a sua volta un massone deviato, chiamato in gergo il bolognese».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook