Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vibo Marina, riflettori sul porto. Il sindaco annuncia "la svolta"
INFRASTRUTTURA

Vibo Marina, riflettori sul porto. Il sindaco annuncia "la svolta"

di
Incontro a palazzo “Luigi Razza” con il commissario dell’Autorità portuale di Gioia Tauro

Si chiama porto ma si legge opportunità... mancata. Un’infrastruttura strategica, che da anni è indicata quale volano per lo sviluppo del territorio ma che ancora resta “ancorata” a convegni e annunci. Ora però «la svolta». Lo ha annunciato ieri il sindaco Maria Limardo che ha incontrato a palazzo “Luigi Razza” l’Autorità portuale di Gioia Tauro, rappresentata dal commissario straordinario, Andrea Agostinelli, dal dirigente Sedi periferiche, Giovanni Piccolo – presenti anche il vice sindaco Domenico Primerano, il consigliere comunale Nino Roschetti e il segretario generale Domenico Libero Scuglia. Con le competenze passate all’Autorità portuale, quindi, adesso l’obiettivo è iniziare a programmare «il rilancio e la rinnovata funzionalità del porto che rappresenta la chiave di volta per il futuro della città». E, in tal senso, è proprio «sulle nuove competenze dell’Autorità di sistema e sul ruolo che la stessa avrà nella gestione del porto di Vibo Marina» che si è puntata l’attenzione. «L’incontro con i vertici dell’Autorità portuale – ha sottolineato il sindaco – è stato proprio finalizzato ad accelerare i percorsi e allo stesso tempo condividere la progettualità dell’amministrazione in relazione alla nuova funzionalità dell’infrastruttura».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook