Domenica, 01 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, il Consiglio di Stato blocca le ruspe e salva il lido Jonio
LA DECISIONE

Catanzaro, il Consiglio di Stato blocca le ruspe e salva il lido Jonio

Accolta la richiesta di sospensiva avanzata dai gestori dello stabilimento
consiglio stato, lido Ionio Catanzaro, Catanzaro, Cronaca

Il Lido Jonio nel quartiere Giovino non verrà demolito. Il Consiglio di Stato infatti ha sospeso l’ordinanza del Tar Calabria e ha fissato al prossimo 21 dicembre l’udienza di merito. È stato così accolto il ricorso presentato dagli avvocati Antonio Torchia e Saverio Menniti. La sesta sezione di Palazzo Spada ha bloccato quindi, almeno per il momento, le ruspe sospendendo la decisione dei giudici amministrativi catanzaresi che nel marzo scorso aveva dato ragione al Comune di Catanzaro (rappresentato dagli avvocati Saverio Molica e Annamaria Paladino) confermando l’ordinanza di demolizione del dicembre 2020 emessa a seguito di una serie di controlli che avrebbero rilevato delle difformità nelle opere rispetto a quanto previsto dalla concessione del 2014. In giudizio contro il Lido Jonio si era costituito anche Giovanni Valentino, rappresentato dagli avvocati Rita Cellini e Giuseppe Spadafora.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook