Domenica, 01 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pestaggio a Cutro, fanno scena muta quasi tutti gli indagati
LA SPEDIZIONE

Pestaggio a Cutro, fanno scena muta quasi tutti gli indagati

Sei dei nove indagati non si sono presentati davanti al gip

Tre dei 9 indagati finiti ai domiciliari lo scorso martedì hanno deciso di non rispondere alle domande del gip del Tribunale di Crotone, Michele Ciociola. Mentre gli altri 6 accusati non si sono voluti presentare davanti al giudice delle indagini preliminari.

È stato questo l’esito degli interrogatori di garanzia dell’inchiesta che ha fatto luce sul violento pestaggio che il padre ed il fratello di una 19enne avevano subito la sera del 19 maggio scorso a Cutro, in seguito alla decisione della ragazza di troncare la relazione sentimentale con Salvatore Oliverio a causa della sua eccessiva gelosia che l’aveva «privata della libertà».

Hanno fatto scena muta Giuseppe Brescianini (23 anni), Pietro Iembo (26) e Antonio Marchio (48); mentre hanno rifiutati di essere ascoltati dal gip: Fedele Oliverio (49), Luigi Oliverio (60), Giuseppe Oliverio (62), Fedele Oliverio (36), Carlo Oliverio (22) e Rosario Oliverio (21). Allo stesso modo, mercoledì scorso, anche i fratelli Salvatore (23) e Giovanni Oliverio (20) - entrambi in carcere - non avevano risposto alle domande del giudice.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook