Domenica, 01 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caos pontili a Catanzaro, sfuma l'accelerazione
DIPORTISMO

Caos pontili a Catanzaro, sfuma l'accelerazione

di
Riunione operativa a Palazzo De Nobili per preparare le alternative
Catanzaro, Cronaca
I pontili del porto di Catanzaro

Non verrà anticipata l’udienza davanti al Consiglio di Stato per la riforma della sentenza con la quale il Tar ha respinto il ricorso della Navylos che aveva chiesto al Comune la proroga della concessione biennale per l’area portuale dove sono installati i pontili mobili.

È arrivata nel pomeriggio di ieri la fumata nera del mancato accoglimento dell’istanza di prelievo depositata da Palazzo De Nobili nel tentativo di stringere i tempi rispetto alla data dell’1 luglio, quando si terrà l’udienza di merito per discutere il ricorso della Navylos che chiede la riforma della sentenza di primo grado.

Sfuma dunque una prima opportunità che il Comune aveva provato a mettere in piedi al fine di andare incontro alle istanze dei diportisti, che non sanno dove ormeggiare le proprie barche, ma anche a quelle dell’economia cittadina colpita dallo stop alla nautica. In questa battaglia giudiziaria amministrativa si è inserita infatti anche quella penale, che ha portato al sequestro dei pontili in quanto sarebbero privi della prevista certificazione. Di fatto, il sequestro ha reso inutilizzabili le strutture mobili, precludendo l’approdo delle barche.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook