Domenica, 01 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nuovo tribunale di Vibo, sopralluogo di un pool ministeriale
IL CANTIERE

Nuovo tribunale di Vibo, sopralluogo di un pool ministeriale

di
Il dicastero della Giustizia si farà carico degli interventi di manutenzione straordinaria: tetto e infissi innanzitutto
nuovo tribunale, sopralluogo, vibo valentia, Catanzaro, Cronaca
I funzionari ministeriali durante il sopralluogo nei locali del nuovo tribunale di Vibo Valentia

Come la fabbrica di San Pietro. Un cantiere infinito la nuova (si fa per dire) sede giudiziaria di via Lacquari dove ieri si è svolto un’ennesimo sopralluogo da parte del funzionario Giuseppe Nasso e di tecnici inviati dal ministero della Giustizia che si farà carico degli interventi di manutenzione straordinaria dell’edificio. Un passaggio fondamentale alla ripresa dei lavori del terzo lotto bloccata dalle criticità strutturali del tetto, delle controsoffittature e degli infissi. Basti pensare che al piano terra dell’edificio, l’unico a essere “praticabile” le udienze si svolgono in un locale dove è impossibile aprire anche una sola finestra. Insomma un bel po’ di lavori senza i quali praticamente sarebbe inutile proseguire con il completamento dell’opera che – in base a quanto emerso anche nel corso di ispezioni precedenti – non ha un tetto, in quanto la copertura è rappresentata da mattonelle poggiate sul polistirolo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook