Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Quando il sorriso nasce in laboratorio, da Vibo protesi dentarie per i poveri
SCUOLA

Quando il sorriso nasce in laboratorio, da Vibo protesi dentarie per i poveri

di
Il caldo non ferma l’iniziativa innovativa portata avanti da cinque anni dal De Filippis-Prestia. I ragazzi seguiti dal prof. Marturano aiutano pure detenuti in difficoltà. A Reggio Calabria l’Iis “Righi” guarda al futuro: protagonisti i droni

L’obiettivo è ritrovarsi. Condividere, soprattutto. E farlo solo come solo a... scuola si può fare. Perché l’estate quest’anno riavvolgerà una storia che il Covid con troppa violenza aveva interrotto. Così la scuola torna a vivere e raccontarsi. E da una parte all’altra della Calabria è un racconto fatto di impegno, gioia e vicinanza al territorio quello che si prepara a scrivere una nuova pagina di socialità e didattica. Se, quindi, qualche progetto in piena estate rischia di “saltare”, tante attività sono già in itinere e sono pronte a proseguire con ancora più slancio.
A partire da Vibo dove è un progetto che guarda al territorio con amore quello che arriva dall’Iis De Filippis-Prestia, diretto da Maria Francesca Durante, che realizzerà protesi dentarie da donare ai meno abbienti. Un progetto che arriva da lontano e non è, infatti, nuova l’attività degli studenti che, da circa sei anni, sono impegnati a sviluppare protesi all’interno della scuola. Un impegno che vede in prima linea il docente e tutor Salvatore Marturano, affiancato dalla collega Maria Teresa Roti Roti.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook