Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vibo, terzo giorno senz’acqua: è emergenza
CRISI IDRICA

Vibo, terzo giorno senz’acqua: è emergenza

di
Riparata la perdita ne è sopraggiunta un’altra e nelle case nonostante le rassicurazioni i serbatoi sono ancora vuoti. Sott’accusa Amministrazione e Sorical: “Questa è una storia che si ripete da anni”
emergenza idrica, vibo, Catanzaro, Cronaca
Residenti costretti a comprare... l'acqua

Riparato il primo guasto e ricevute le rassicurazioni dopo oltre 24 ore di disagi, le attese erano tante. Ma è stato un altro amaro risveglio quello di ieri per la popolazione. In tarda serata giovedì l’annuncio di un ulteriore perdita alla condotta e così anche ieri i rubinetti sono rimasti a secco in molti quartieri della città e delle frazioni marine.
Il disagio va avanti ormai da diversi giorni a causa di un guasto alla condotta adduttrice dell’Alaco, nel comune di Pizzoni. La Sorical ancora una volta, ha fatto sapere che il disservizio sarà di breve durata, ma ormai la gente è esausta. A risentirne sono le famiglie, ma anche e soprattutto quelle attività commerciali che non possono fare a meno dell’acqua, tra cui bar e ristoranti. «A casa – rileva Antonella Petracca presidente di Federmoda (Confcommercio) – qualche goccio d’acqua arriva, ma al mio negozio non si possono usare neppure i servizi igienici».

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook