Mercoledì, 18 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cutro, luce sull'aggressione in strada del 19 maggio scorso: 4 persone ai domiciliari
LE INDAGINI

Cutro, luce sull'aggressione in strada del 19 maggio scorso: 4 persone ai domiciliari

di
Le indagini hanno permesso di fare luce sulla brutale aggressione avvenuta il 19 maggio scorso quando sulla pubblica via di Cutro padre e fratello di una ragazza che aveva lasciato il fidanzato erano stati brutalmente aggrediti

Nuovo blitz dei carabinieri della compagnia di Crotone per il violento pestaggio che il padre e il fratello di una 19enne hanno subito la sera del 19 maggio scorso a Cutro, in seguito alla decisione della ragazza di troncare la relazione sentimentale col suo ex fidanzato a causa della sua eccessiva gelosia che l’aveva «privata della libertà».

All'alba di oggi altre 4 persone sono finite ai domiciliari con l'accusa di lesioni personali pluriaggravate, lesioni gravi pluriaggravate e porto di armi e di oggetti atti ad offendere. Secondo gli inquirenti, gli indagati avrebbero preso parte anche loro alla brutale aggressione che si consumò nella centralissima via Nazionale.

Le misure cautelari sono state disposte dal giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Crotone, Michele Ciociola, su richiesta del sostituto procuratore, Ines Bellesi, che ha diretto l'attività investigativa. Lo scorso 8 giugno le manette erano scattate per 11.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook