Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lamezia, nuove apparecchiature e più posti letto in ospedale
SANITÀ

Lamezia, nuove apparecchiature e più posti letto in ospedale

di
Acquistate due Tac e una risonanza magnetica per migliorare i servizi sanitari. Verrà costruita una struttura per ospitare la Terapia intensiva. C’è l’accordo con l’Università per rilanciare il polo Inail-Asp

Primo bilancio dell’attività portata avanti dalla direzione strategica dell’Asp di Catanzaro. E non solo in tema di personale ma anche di nuova strumentazione, per migliorare i servizi sanitari presenti sul territorio. A cominciare dal rinnovo dell’alta tecnologia, che è stato possibile grazie al decreto n. 183 del 19.12.2020 del commissario ad acta per il risanamento dei conti sanitari in Calabria, che ha assegnato all’Asp di Catanzaro un finanziamento per il rinnovo della strumentazioni. Fondi che sono servizi per sostituire la Tac e la risonanza magnetica dell’ospedale “Giovanni Paolo II”, oltre che ad acquistare una nuova Tac per il Pronto soccorso lametino e un’altra per la Radiologia del Polo di Catanzaro Lido.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook