Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tropea, un 56enne muore per un malore in mare
LA TRAGEDIA

Tropea, un 56enne muore per un malore in mare

di
L’episodio si è verificato nelle acque antistanti “Marina del Convento”

Morto per un improvviso malore nelle acque antistanti “Marina del Convento” a Tropea. Si tratta di O. R. , 56 anni, residente nella perla del Tirreno. L’uomo, secondo una prima ricostruzione dei fatti, stava facendo il bagno nelle acque antistanti un tratto di spiaggia libera quando si è sentito improvvisamente male.

Venendogli a mancare le forze si è accasciato in acqua. Ad accorgersi per primi alcuni bagnanti i quali l’hanno immediatamente soccorso trascinandolo di peso sulla spiaggia dove gli sono state praticate le prime cure. Scattato l’allarme sul posto sono intervenuti i sanitari della locale postazione del 118, l’elisoccorso e gli uomini della Capitaneria di porto i quali hanno fatto di tutto per strapparlo alla morte.

A nulla sono valsi il massaggio cardiaco, la respirazione bocca a bocca e l’uso del defibrillatori. Una volta constatato il decesso, la salma del 56enne, è stata trasferita nell’obitorio del presidio ospedaliero di Tropea a disposizione dei familiari. La morte del 56enne ripropone i problemi legati alla balneazione. La Capitaneria di porto raccomanda la massima attenzione quando si è in mare. I pericoli sono tantissimi soprattutto per quelle persone che non godono di buona salute.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook