Martedì, 17 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Botricello, chiesti quattro interventi mirati per la nuova Statale 106
GLI INTERVENTI

Botricello, chiesti quattro interventi mirati per la nuova Statale 106

di
lL Consiglio ad hoc a Botricello: rimodulazione del tracciato, ammodernamento, cartellonistica turistica e aiuti alle attività commerciali
Catanzaro, Cronaca
Lo svincolo di Bova sulla Statate 106

Un Consiglio comunale straordinario e aperto agli interventi della popolazione per rivendicare il ruolo di primo piano che Botricello riveste nella storia della statale 106 e che, quindi, non può essere dimenticata nell’affrontare la progettazione della nuova statale ionica dallo svincolo di Simeri Crichi a quello di Crotone. Un tema che, dopo un ampio dibattito e confronto in aula, ha portato all’approvazione di un documento congiunto con il quale si chiede alle autorità preposte di tenere conto delle peculiarità del territorio attraverso quattro interventi specifici.

Il primo è quello di rimodulare il progetto attraverso un tracciato che possa avere il minore impatto possibile sull’ambiente, avvicinandolo quindi al territorio di Botricello. Quindi, l’adeguamento e l’ammodernamento del tratto di strada che collegherà il vecchio tracciato con il nuovo svincolo, passando la competenza di questo tratto ad Anas. Terzo punto riguarda una cartellonistica stradale di rilievo turistico da concordare con gli enti locali. Ultimo punto concordato riguarda azioni di sostegno da parte di Stato e Regione per quelle attività commerciali e imprenditoriali che subiranno problemi economici per la realizzazione della nuova 106.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook