Lunedì, 02 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mons. Oliva a Mileto: "Non sarà un tempo vuoto". Resta il mistero sulle dimissioni di Renzo
L'INCONTRO

Mons. Oliva a Mileto: "Non sarà un tempo vuoto". Resta il mistero sulle dimissioni di Renzo

di
L’amministratore diocesano incontra i giornalisti ma non dirada le ombre
diocesi mileto nicotera tropea, Francesco Oliva, Gaetano Currà, Catanzaro, Cronaca
Mons. Gaetano Currà e il vescovo di Locri Gerace Francesco Oliva

Incontro con i giornalisti a Palazzo San Paolo, sede della Curia, del vescovo di Locri-Gerace monsignor Francesco Oliva, l’uomo scelto dal Vaticano, in qualità di amministratore apostolico, per governare la diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea nella prima fase del dopo Renzo. Tutto questo in attesa della nomina del nuovo vescovo, che dovrebbe avvenire nell’arco di sei mesi, forse anche prima. Oliva – dopo vere evidenziato il ruolo fondamentale della stampa chiamata «se ci sono a non nascondere i problemi» ma «dicendo pane al pane e vino al vino» – ha risposto alle domande dei cronisti. Sulla prima, riguardante le reali motivazioni dell’uscita di scena di Renzo, l’amministratore apostolico ha risposto rifacendosi alle lettera ufficiale dall’ex guida pastorale, indirizzata al Papa, in cui si parla di motivi di salute. Il mistero, dunque, della rinuncia dell’ex pastore diocesano rimane.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook