Lunedì, 02 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L’Arberia crotonese alla 74esima edizione del Festival di Cannes
RICONOSCIMENTO

L’Arberia crotonese alla 74esima edizione del Festival di Cannes

di
festival cannes, Haider Rashid, Sonia Giannetto, Catanzaro, Cronaca
Sonia Giannetto e Haider Rashid

L’Arberia crotonese presente alla 74° edizione del Festival di Cannes appena concluso. Sonia Giannetto è una giovane regista di origine arbëreshë, sua mamma Luigia Mingrone è nata a Carfizzi, e il suo film “Europa” è stato presentato alla Quinzaine des Réalisateurs, sezione parallela del festival, amatissima dai cinefili e cineasti della Croisette, che mira a scoprire opere di giovani autori e registi che esplorano nuove forme di fare film e che riflettono i tempi che cambiano. Il film, che ha scritto e montato insieme al regista e produttore Haider Rashid, nato e cresciuto a Firenze da padre iracheno e madre italiana, ha vinto il Beatrice Sartori Award assegnato dalla critica indipendente presente a Cannes. La giuria, presieduta da Rüdiger Suchsland, Germania, Paolo De Cesare, Italia, Prapti Mittal, India e Adriana Gonzales, Francia, ha premiato il film con la seguente motivazione: "Il Cinema è attratto dalle emigrazioni clandestine in quanto fatto epico di sofferenza collettiva, Haider Rashid invece ha il merito di sfuggire ai luoghi comuni e alla ovvietà televisiva, racconta da vicino il corpo di un singolo, le paure e le emozioni nei suoi occhi in primo piano. Intorno ci sono i rumori del mondo che lo ostacola nella sua fuga dalla Guerra.

Una sfida coraggiosa". Il lungometraggio racconta il viaggio del giovane iracheno Kamal per raggiungere l’Europa. Kamal attraverserà, a piedi, la “rotta balcanica” la principale via di accesso al vecchio continente. Il sogno di Kamal si infrange quando viene fermato dalla polizia di frontiera bulgara. Riuscito a fuggire, il protagonista cercherà una via di fuga nella fitta e impenetrabile foresta delle montagne della Bulgaria, un luogo impervio dove non ci sono regole e dove spadroneggiano i mercanti di migranti. Un viaggio per la sopravvivenza in cui Kamal lotterà strenuamente per la libertà e la vita. Nel cast del film ci sono gli attori Adam Ali, Svetlana Yancheva, Pietro Ciciriello, Gassid Mohammed, Mohamed Zouaoui, e il padre del regista, Erfan Rashid. È prodotto da Radical Plans e distribuito da I Wonder Pictures. Il film ha ricevuto finanziamenti dal fondo nazionale italiano MIBACT ed è sostenuto da Toscana Film Commission. Nel 2019, quando il film era in post produzione, aveva ricevuto il Premio Proxima alla Milano Film Network, ed era stato inoltre premiato al Cairo Film Connection.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook