Venerdì, 17 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Belvedere Marittimo, il sindaco Cascini pronto a mollare
CAOS AL COMUNE

Belvedere Marittimo, il sindaco Cascini pronto a mollare

di
Catanzaro, Cronaca
Il sindaco Vincenzo Cascini

«Potrei dimettermi. Se non si trova una linea comune, non si può andare avanti. Non ho intenzione di continuare a litigare. Non c’è nulla di chiaro. Cosa vuole di concreto il gruppo autonomo? Vuol sfiduciarmi? Vuole che resti sindaco, evitando il commissariamento? Devo capire come stanno davvero le cose e poi decidere. Ma sono tranquillo». A parlare è il sindaco Vincenzo Cascini: il consiglio comunale di venerdì sera ha mostrato come la maggioranza, dopo la costituzione del gruppo autonomo, annaspi. Cascini prova l’ultima carta: l’ennesima riunione per tirare le somme insieme a tutto l’esecutivo, inclusi i consiglieri Vincenzo Spinelli, Vincenzo Carrozzino e Stefania Scoglio del gruppo autonomo di maggioranza.
«L’ultimo consiglio ha evidenziato un dato politico importante: la maggioranza non ha i numeri. Il piano economico finanziario sul servizio di gestione dei rifiuti è stato, infatti, approvato in consiglio grazie all’astensione della minoranza. È stata una scelta responsabile per evitare che si perdano i fondi. Ma restano le perplessità», dichiara l’opposizione “Belvedere Città futura”. Continuando: «Nel documento del Pef sono indicati 210 mila euro per crediti di dubbia esigibilità. Soldi che saranno sborsati dai contribuenti non morosi».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook