Lunedì, 29 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fiera dell’Assunta a Serra, il sindaco la sospende e si scatena la polemica
AMAREZZA

Fiera dell’Assunta a Serra, il sindaco la sospende e si scatena la polemica

di
Gli ambulanti: categoria discriminata

«Agire con lo stile di Ponzio Pilato è facile, ma il vero amministratore si distingue quando trova soluzioni, e non quando se ne lava le mani sollevandosi dalle responsabilità».
È questo l’attacco dell’Associazione nazionale ambulanti-Ugl al sindaco Alfredo Barillari, evidenziando che «dopo due anni come quelli passati non possiamo accettare la decisione del sindaco di Serra San Bruno di non prevedere la fiera dell’Assunta del 14 e 15 agosto».
Cala, dunque, per la seconda volta consecutiva il sipario su una delle fiere più popolari della regione, che ogni anno concentra in alcune vie della cittadina della Certosa migliaia di visitatori. Qualche cittadino teme, addirittura, la perdita di una secolare tradizione le cui origini si perdono nella notte dei tempi quando a concorrere alla celebrazione della festa dell’Assunta erano le due omonime Congregazioni religiose che operavano in modo distinto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook