Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pizzo, la pineta ad uso privato... e quell'omonimia scomoda che diventa virale sui social
LA CURIOSITA'

Pizzo, la pineta ad uso privato... e quell'omonimia scomoda che diventa virale sui social

di
Un cartello con scritto "Riservato famiglia L. Mancuso" appeso ad un pino da un cittadino di Lamezia e quel pensiero che subito è andato a Luigi Mancuso, capo dell'omonima cosca di Limbadi

"Riservato famiglia L. Mancuso". E' quanto campeggiava già ieri su un’area della pineta Colamaio a Pizzo. Ma non è stato il fatto di recintare un’area pubblica a destare l’"allarme", quanto quella "L" puntata… che per i più si sarebbe confusa con "zio Luigi" a capo della cosca dei Mancuso di Limbadi.

La foto è diventata subito virale e non è passata inosservata nemmeno ai carabinieri della stazione  napitina che, immediatamente hanno mandato una pattuglia a verificare, ma giusto per smorzare gli animi. Del resto non avevano mai dubitato che potesse esserci attinenza. Infatti, si è trattato di un "falso allarme". Era semplicemente un omonimo campeggiatore di Lamezia.

Sulla vicenda si era prontamente attivato il Movimento 5 stelle confidando nell’attento operato dei carabinieri: "Non sappiamo se dietro ci sia una goliardata - sostiene Umberto Militare - ma di sicuro recintare la pineta, al pari di quanto successo a San Lorenzo (quando qualcuno ha tagliato alberi per ottenere i tronchi da ardere per la sera stessa in spiaggia) pone in evidenza una “moda” in cui predomina l’interesse personale a scapito della collettività. Arrivate a recintare aree pubbliche è davvero vergognoso. La pineta deve essere sottoposta a maggiori controlli e ad un progetto più serio, atto ad impedire l’accesso alle automobili, nonché munirla di impianto di video sorveglianza, con accesso consentito soltanto ai pedoni, per passeggiare o fare attività fisica".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook