Mercoledì, 27 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ospedale di Soverato, trovate le risorse: via all'adeguamento sismico
GLI INTERVENTI

Ospedale di Soverato, trovate le risorse: via all'adeguamento sismico

di
Pronti quasi 20 milioni, i lavori dureranno cinque anni. Il sindaco Alecci: a breve la consegna della nuova sala parto
Catanzaro, Cronaca
L'ospedale di Soverato

Qualcosa si muove per l’ospedale di Soverato, almeno per ciò che riguarda gli interventi strutturali. L’idea è di superare un limite pesante in termini di sicurezza in quanto l’edificio costruito nel 1970 non è mai stato oggetto di verifiche statiche. Quello che da tempo si sa è che non è adeguato dal punto di vista sismico in una situazione che ora si è pronti a superare.

I fondi per avviarli ci sono, sono recuperati da quelli messi a disposizione dal Recovery e porteranno a Soverato 18.552.652 euro. Di circa 36mila la superficie stimata per l’adeguamento che costerà 510 euro al metro quadro e che sarà definitivamente avviato dopo lo studio statico che per la prima volta dalla sua edificazione, sarà realizzato nella struttura investendo un importo di 180mila euro. Circa 2 anni il tempo della progettazione dei lavori che, nelle previsioni dureranno 5 anni.
«Qualcosa si sta muovendo - spiega il sindaco di Soverato Ernesto Alecci - abbiamo avuto la notizia dei lavori che saranno avviati per mettere in sicurezza la struttura e stiamo seguendo da lontano lo stato dei lavori per la realizzazione della nuova sala parto. Per quanto ci è stato comunicato termineranno a breve e da lì in poi si ripristinerà il reparto».
Il sindaco ammette di avere avuto rassicurazione anche sul termine dei lavori per la realizzazione di un secondo plesso in cui troveranno posto gli uffici direzionali.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook