Mercoledì, 27 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Hub vaccinale, si prosegue a Davoli. “Liberato” il palasport di Soverato
CORONAVIRUS

Hub vaccinale, si prosegue a Davoli. “Liberato” il palasport di Soverato

di
La nuova struttura di riferimento per il Basso Ionio sarà operativa dal 2 settembre

La notizia arriva dalla Protezione civile che conferma l’estensione della campagna vaccinale nel Basso Ionio anche nel mese di settembre lasciando aperte le porte per il futuro. Il centro vaccinale territoriale non si fermerà il 29 agosto, ma sarà dislocato a Davoli. L’amministrazione comunale firma la delibera che permetterà di effettuare le seconde dosi a chi ha ricevuto la prima a Soverato e di soddisfare le esigenze dei prenotati e dei minorenni interessati a sottoporsi al vaccino anticovid. Un progetto che soddisfa le aspettative delle migliaia di persone vaccinate nelle sessioni pomeridiane e notturne, circa 5.000, in un servizio che ha permesso di superare le criticità registrate nelle prime fasi delle vaccinazioni, in cui persone fragili e anziani sono state costrette a emigrare di parecchi chilometri per inoculare il siero anticovid.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook