Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pizzo, esercizi pubblici e irregolarità: nell’aria la sospensione delle licenze
COMMERCIO

Pizzo, esercizi pubblici e irregolarità: nell’aria la sospensione delle licenze

di
Diversi i titolari di attività che rischiano il provvedimento da parte del Comune
commercio, irregolarità, pizzo, Catanzaro, Cronaca
Piazza della Repubblica a Pizzo

La scure della sospensione della licenza pesa su qualche esercente commerciale. Ci sarebbero troppe criticità nella categoria, sia in termini di evasione che di abusivismo. Qualche mese fa, erano cominciate a fioccare le comunicazioni da parte del Comune, informando così i diretti interessati sull’“epilogo” della pratica, se cristallizzati nell’insolvenza. Del resto si tratta di un decreto del Governo e in tal caso non sono ammesse deroghe. Ed il commissario Antonio Reppucci, ha spiegato che numerosi si sono già rivolti all’ente per dilazionare la cifra, proprio perché cospicuo l’ammontare (per qualcuno la soglia è di 100mila euro). Tuttavia il quadro generale presenta un settore legato a diverse irregolarità, come nel caso di piazza della Repubblica; ma non solo, visto che il “radar” ora potrebbe spostarsi anche alla Marina di Pizzo, perché sono i luoghi più quotati della città a carattere turistico.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook