Venerdì, 22 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incendio sul costone che sovrasta Pizzo. Tanta apprensione, ma situazione sotto controllo
LE FIAMME

Incendio sul costone che sovrasta Pizzo. Tanta apprensione, ma situazione sotto controllo

di

Ancora una consistente parte di macchia mediterranea è andata in fiamme. Ed ancora una volta è stata “ferita” l’area sottostante il costone ove c’è il parco commerciale nei pressi del cimitero a Pizzo nel Vibonese. Per domare le fiamme e arginare i danni, nel primo pomeriggio di oggi, sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale, nonché i colleghi della Regione Calabria. Determinante anche l’intervento dell’elicottero.

Ad allertare i professionisti, è stato un cittadino di Pizzo che si trovava in zona per la spesa. Il rischio incendi purtroppo non è ancora rientrato e sulla questione punta l’indice il naturalista e responsabile del Wwf vibonese, Pino Paolillo.

"Non è ammissibile – sostiene - che ogni anno nella stessa zona si verifichi un incendio, chiaramente doloso, ma senza che si riesca a individuare il responsabile. Addirittura quest'anno due volte in poco più di un mese, mettendo a rischio un intero parco commerciale, civili abitazioni e il cimitero. Non è ammissibile che ogni volta i vigili del fuoco rischino la loro incolumità e si spendano un mare di euro per gli interventi dell'elicottero e nessuno paghi per questo. Se si tiene conto del disastroso incendio del 10 agosto, siamo al terzo grande rogo in meno di un mese e mezzo a Pizzo".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook