Venerdì, 22 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vibo Valentia, poche ore di pioggia e danni tra Monte Cucco e Spadola
DANNI INGENTI

Vibo Valentia, poche ore di pioggia e danni tra Monte Cucco e Spadola

di

Un diluvio durato solo pochi minuti, ma tanto è bastato perché il territorio venisse devastato e reso impraticabile. A farne le spese è stato un tratto di strada compreso tra Monte Cucco e il Comune di Spadola dove oggi intorno alle 16 una precipitazione particolarmente intensa, accompagnata da tuoni e fulmini, ha messo fuori uso la Nuova strada Anas 572.

Frane, allagamenti, smottamenti di terreni sono state le conseguenze disastrose causate dalla pioggia che fortunatamente è durata solo qualche ora. Immediatamente sul posto si sono precipitati i mezzi dell’ANAS che hanno cercato di tamponare al meglio le pesanti devastazioni, ma per fare questo è stato necessario chiudere al transito la 572 e deviare il traffico automobilistico su strade secondarie, ma molto più sicure.

Esaminata la critica situazione che si è venuta a creare in tutta la zona, l’Anas ha provveduto ad emanare un comunicato avvertendo che la Nuova strada Anas 572 di Monte Cucco e Monte Pecoraro, è stata provvisoriamente chiusa al traffico in entrambe le direzioni all’altezza del Km. 33,800, in territorio del Comune di Spadola. Immediatamente si sono messe al lavoro le squadre Anas per effettuare la pulizia della carreggiata la quale è stata invasa dal fango, dalla ramaglia caduta dagli alberi e dai detriti provenienti dai pendii limitanti col piano stradale. Si spera di ripristinare la circolazione nel più tempo possibile. Se sarà necessario i lavori continueranno ad oltranza anche durante la notte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook