Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vibo, chiusa la sala operatoria di Ginecologia: era stata inaugurata 2 anni fa
SANITA'

Vibo, chiusa la sala operatoria di Ginecologia: era stata inaugurata 2 anni fa

di
Gli impianti elettrici e di climatizzazione presenterebbero delle palesi criticità

Verifiche interne sono ancora in atto. Il commissario dell’Asp Maria Bernardi intende vederci chiaro. Quanto accaduto nella sala operatoria di ginecologia dell’ospedale Jazzolino, inaugurata neanche due anni fa, è inaccettabile. Gli impianti elettrici e di climatizzazione presenterebbero delle palesi criticità. Pertanto una struttura nuova di zecca è stata immediatamente chiusa e tutti gli interventi chirurgici attenenti la sfera ginecologica sono stati trasferiti nel blocco operatorio centrale. Nessun problema, invece, per quanto attiene le sale parto dove i ginecologi e le ostetriche possono continuare ad operare senza alcun problema.

La chiusura della sala operatoria di ginecologia risale a dieci giorni fa, ma la notizia è trapelata soltanto ieri ed a renderlo noto è stata la stessa commissaria dell’Asp che sta cercando di fare l’impossibile per migliorare le condizioni strutturali e dell’impiantistica dello Jazzolino. E quando si parla di sale operatore inadeguate scatta subito il campanello d’allarme. La tragedia immane che nel 2007 scosse il mondo sanitario e toccò la Calabria e l’intero Paese con la morte di Federica Monteleone è ancora viva e difficilmente potrà essere cancellata. La sedicenne, come si ricorderà perse la via a causa di un black-out in una sala operatoria provvisoria durante un intervento ritenuto di routine come può essere quello di appendicectomia.

Tornando ad oggi in via del tutto precauzionale di fronte alle anomalie che la sala operatoria presentava, anche sulla scorta di una relazione dei tecnici dell’Asp, la commissaria non ha avuto alcuna esitazione. In questi giorni, tuttavia, sono iniziate le verifiche necessarie per arrivare a capo di tutta la vicenda.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook