Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ancora risse e botte a Vibo. Piazza Municipio teatro di scontri tra giovani tra i 16 ed i 18 anni
LA VIOLENZA

Ancora risse e botte a Vibo. Piazza Municipio teatro di scontri tra giovani tra i 16 ed i 18 anni

E' accaduto stamattina intorno alle 11. Invece di essere tra i banchi di scuola alcuni ragazzi (circa una decina) hanno offerto uno spettacolo indecoroso

A poco meno di 24 ore dal fermo del giovane che sabato notte a Vibo Valentia ha sparato in prossimità di Piazza Morelli, ferendo con un colpo di pistola Domenico Catania, 32 anni, pregiudicato e sotto processo nell'ambito dell'inchiesta Scott Rinascita, un'altra rissa si è scatenata nella mattinata odierna intorno alle 11 nella centralissima Piazza Municipio, luogo di ritrovo per studenti e persone di ogni età. La rissa ha coinvolto circa dieci ragazzi tra i 16 ed i 18 anni che stranamente a quell'ora dovrebbero essere tra i banchi di scuola e non in piazza a regolare i conti tra di loro.

Calci, pugni, schiaffi e imprecazioni di ogni genere per circa dieci minuti hanno offerto uno spettacolo indecoroso generando nello stesso tempo un clima di paura tra i passanti. Scene che sono state osservate anche dalle finestre dei vicini istituti scolastici e dagli uffici di palazzo Luigi Razza, sede del Municipio. Sono stati in molti coloro i quali con la mente sono andati subito a quanto accaduto sabato notte quando dopo la rissa è stata tirata fuori una pistola per sparare.

Scattato l'allarme, in Piazza Municipio dopo pochi minuti sono arrivate le pattuglie dei carabinieri e le volanti della polizia. Ma ormai i protagonisti della rissa si erano dati alla fuga. Sono in corso indagini per cercare di capire quanto accaduto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook