Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, l’Asp "rinuncia" al pignoramento. Si sbloccano i conti del Sant’Anna
LA VERTENZA

Catanzaro, l’Asp "rinuncia" al pignoramento. Si sbloccano i conti del Sant’Anna

di
Nuovo passo in avanti per il ritorno alla piena operatività della clinica
Sant'Anna Hospital Catanzaro, Catanzaro, Cronaca
Il centro specialistico Sant'Anna Hospital di Catanzaro

«Il pignoramento è divenuto e sarà inefficace per mancato deposito della nota di iscrizione a ruolo e dei titoli nei termini stabiliti dalla legge». Il giudice non ha ancora prodotto il dispositivo di sblocco, ma la dichiarazione che libera il Sant’Anna Hospital di un macigno da ben 17,5 milioni di euro è arrivata direttamente dall’Azienda sanitaria provinciale. Il legale che rappresenta l’ente nel contenzioso in atto con la clinica cardiologica del capoluogo di regione, Giuseppe Forte, ha in pratica anticipato il giudice. L’ha fatto con una dichiarazione di tre pagine che, tra storia e tecnicismi, mette nero su bianco che l’Asp «ha ritenuto di rinunciare al pignoramento». Questo il dato di fatto che onora l’accordo stipulato appena qualche giorno fa tra le parti e archivia una partita scattata sull’onda di sospetti doppi pagamenti e quasi a sorpresa pochi mesi fa.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook