Sabato, 27 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca 'Ndrangheta a Vibo, assolto dalle accuse il fratello del pentito Mantella
CONCORSO IN OMICIDIO

'Ndrangheta a Vibo, assolto dalle accuse il fratello del pentito Mantella

'ndrangheta, fratello pentito, Andrea Montella, Nazzareno Montella, Catanzaro, Cronaca
Vincenzo Mantella

I giudici della Corte d’Assise d’Appello di Catanzaro hanno assolto per non aver commesso il fatto Nazzareno Mantella, 38 anni, di Vibo Valentia, dall’accusa di concorso nell’omicidio dell’allora 29enne Mario Franzoni, ucciso nella frazione Portosalvo di Vibo il 21 agosto del 2002. In primo grado l’imputato era stato condannato a 20 anni di reclusione (il pm aveva chiesto l’ergastolo) e dinanzi alla Corte d’Assise d’Appello il sostituto procuratore Raffaella Sforza aveva chiesto la conferma della prima sentenza. I giudici hanno però accolto le argomentazioni difensive degli avvocati Antonio Porcelli e Salvatore Sorbilli assolvendo l’imputato con formula ampia e ordinandone l’immediata scarcerazione. Nazzareno Mantella, fratello del collaboratore di giustizia Andrea Mantella, era detenuto dal 14 luglio del 2017.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook